il decalogo del naturaid

 

   informazioni

 
   modalità iscrizione
 

 

 Naturaid in collaborazione con:

Ufficio Viaggi

e Turismo Garda S.r.l.
Viale Martiri XXVIII giugno, 11/A
38066 Riva del Garda

(Trento) ITALIA
Tel. +39 0464 554018
Fax: +39 0464 554476
amministrazione@gardareisen.it maur.doro@gmail.com

 

 

SARDEGNA COAST2COAST EXPLORER:

Da Ovest ad Est

450 km da Caladomestica a Calagonone

Vuoi vivere la Sardegna per il suo splendido mare, ma anche per il suo incontaminato e isolato interno selvaggio?

Ecco la nuova proposta, un'occasione unica per vivere questa nuova esperienza:

ATTRAVERSARE  LA SARDEGNA DA OVEST A EST.

Una linea immaginaria tutta da pedalare in un nuovo viaggio-avventura in MTB. Si parte dal mare per arrivare al mare passando per il punto più alto di questa meravigliosa isola: punta La Marmora di 1834 m.

Un'avventura di 450 km fatta di piste, di sterrati, di mulattiere, di single track.

6 tappe ed oltre 10.000 mt di dislivello per esplorare e scoprirete le bellezze naturali e i segreti di questa antica isola:

 " Ichnusa ", un'avventura da vivere.

 


  da aprile

PREZZO 890 EURO "Non perdete l'occasione"

Sono aperte le iscrizioni per il tour in bici di 6 tappe
 Potete incominciare a contattare, per il numero di posti disponibili limitati è consigliabile prenotarsi in anticipo.

Maurizio Doro è disponibile per i primi contatti e informazioni.

Il tour sarà guidato da Maurizio Doro


Se fai parte di un gruppo di amici che desidera visitare la Sardegna a piedi o in bici puoi decidere tu il numero di giorni di pedalata e la data di partenza. Maurizio organizzerà per voi durante tutto l’anno piacevoli viaggi-avventura anche per piccoli gruppi (minimo 7 persone).


Struttura dell'Avventura Naturaid 

 

SI CONSIGLIA DI PRENOTARE VOLI E TRAGHETTI IN LARGO ANTICIPO, CI POTREBBERO ESSERE OCCASIONI PER POCHE DECINE DI EURO

Il viaggio Naturaid Sardegna Coast2Coast avrà la durata di 7 giorni con 6 giorni di pedalata.
Le tappe variano da 60 a 80 km con dislivelli da 1400 a 1800 m al giorno.
La quota massima 1834 m

LA DIFFICOLTA'  DEL TOUR E' MEDIO-SUPERIORE ED E' CONSIGLIATO A BIKER MEDIAMENTE ALLENATI

Attraverseremo aree mozzafiato, una diversa dall'altra. Incominceremo percorrendo tutta la costa che va da Funtanamare sino a Buggerro una strada che sale a picco sul mare unica per bellezza panoramica, attraverseremo la rossa spiaggia di Porto Corallo e quella di Masua con la sua famosa Miniera e lo splendido e gigantesco scoglio di Pan di Zucchero. Forse un bagno a Caladomestica? Continueremo verso Capopecora e con un sali e scendi sulle spiagge di Costa Verde fino alla Colonia Marina di Funtanazza. Lasciata la costa si entra nel Campidano e si passa per il Monte Arci e l'altopiano della Giara dove è possibile incontrare una specie di cavallo unico al mondo: il cavallino selvatico della Giara. Saliremo sul punto più alto della Sardegna alla quota di 1836 m di Punta La Marmora, concatenando le zone conosciute e famose, ma poco frequentate della Barbagia e dell'Ogliastra. Luoghi che  ancora evocano racconti e leggende mai dimenticate, il Gennargento e il Supramonte.  Infine, alla vista del mare sulla costa Est, ci buttiamo verso la nostra meta: Calagonone.
Sarà un continuo susseguirsi di coste, paesaggi e piccoli paesi, boschi di lecci e sugheri, montagne aride, aree minerarie, gole, zone archeologiche e nuragiche.
Le piste saranno buone, anche se qualche tratto è stato rovinato e scavato dalle eccezionali piogge di questi ultimi anni.
Ci saranno diversi single track nei boschi e sulle colline, saranno a volte difficili e tecnici, ma veramente spettacolari che daranno molta soddisfazione. Ci sarà anche da spingere o portare la bici, ma sarà sempre e comunque un'occasione unica ed irripetibile per ricordarlo nella propria esistenza.

Ci sarà qualche tratto di strada asfaltata secondaria non molto trafficata, limitati km di trasferimento per concatenare un sentiero all’altro.
La distanza per ogni tappa sarà di circa 60-80 km con un dislivello positivo di circa 1400-1800m.

La tappa verrà spezzata con un punto di ristoro per il pranzo al sacco (COMPRESO).
Il pranzo sarà qualche volta freddo, pasta alla giardiniera con tonno e verdure, e qualche volta al sacco e verranno forniti:
2 panini imbottiti e frutta.
Non ci saranno macchine al seguito (tranne che al ristoro) perché le pista non lo consentono, ed ogni partecipante dovrà essere autonomo durante la pedalata, portando con se il materiale per piccole riparazioni e forature, avere con se qualche barretta e per quanto riguarda l’acqua almeno 1 L ad ogni rifornimento, che verrà fornita solamente alla mattina prima della partenza e al ristoro.

I pernottamenti saranno in B&B e agriturismo con colazione e cena (COMPRESI). Le sistemazione in camere o cameroni secondo le disponibilità delle strutture, doppia, tripla o anche quadrupla.

Sarà un viaggio importante e ricco di piccoli imprevisti perché le zone attraversate sono veramente selvagge che offrono molte sorprese a cui noi siamo abituati, ma sicuramente sarà un simpatico ricordo per la vita.

E' ASSOLUTAMENTE OBBLIGATORIO INDOSSARE SEMPRE IL CASCO ALLACCIATO ANCHE IN SALITA, MANTENERE SEMPRE LA DISTANZA TRA BIKER, UNA VELOCITA’ DI SICUREZZA MODERATA E SCENDERE DALLA BICI NEI TRATTI PIU’ PERICOLOSI.

 

Programma dettagliato 

 

Costo 890 euro (QUOTA VIAGGIO E CASSA COMUNE).

Sconto 40 euro ai Naturaider che hanno già partecipato ad altri viaggi Naturaid

Il viaggio è di qualità, il cibo e i pernotti sono ottimi.

E’ necessario un certificato medico che vi rilascerà il vostro medico di base che certifica il vostro buono stato di salute a fare il viaggio in bici.

Ogni partecipante verrà accolto all'arrivo a Cagliari e accompagnato alla "Tana del Naturaider" a Capoterra.
Partenza
in bici da Caladomestica
Arrivo a Calagonone (200 km da Cagliari)

ATTENZIONE:

IL GIORNO DI PARTENZA PUO' ESSERE DECISO DAL GRUPPO, SE GIA' COSTITUITO

La quota di iscrizione COMPRENDE:

- Guida l'avventura Maurizio Doro
- Assicurazione di base per il gruppo: ELVIA ASSICURAZIONI e i valori sono di 413.17 euro per il furto e 2582 euro per le spese mediche.
- Tutti i B&B, hotel e agriturismi menzionati nel programma con sistemazione in camera doppia, tripla o quadrupla secondo disponibilità delle strutture.
- La mezza pensione (colazione e cena abbondanti, le cene sono a base di prodotti genuini Sardi, e possono essere antipasti di salami e formaggi, primi fatti in casa, verdure miste, carni come capretto, cinghiale, maialetto, vino cannonau, dolce della casa).
- Tutti i trasferimenti: Cagliari/Capoterra/Caladomestica Calagonone/Cagliari-aeroporto, porto, stazione dei treni FS.
- Cibo al sacco per il picnic a pranzo. (2 panini imbottiti e frutta, o insalata di pasta fredda).
- Le bevande al pic nic.
- 1° giorno, pernotto e colazione alla "Tana del Naturaider OFFERTO ai primi 7 biker iscritti.
- Ultimo giorno, pernotto e colazione alla "Tana del Naturaider OFFERTO ai primi 7 biker iscritti.
- Pulmino con autista per le valige e le borse personali che verranno trasportate ad ogni fine tappa. IL BAGAGLIO DI OGNI PARTECIPANTE NON DOVRA' ESSERE DI GROSSE DIMENSIONI E NON DOVRA' SUPERARE I 20 KG (EXTRA 50 EURO)
- Maglietta e Borraccia ricordo NATURAID.
- Attestato di partecipazione NATURAID.

La quota di iscrizione NON COMPRENDE:

- Le escursioni facoltative
- Le bevande al di fuori o non incluse durante il tour e alla cena.
- Le cene del primo e ultimo giorno.
- Le spese sostenute per abbandonare il tour e rientrare prima del previsto.
- Tutto quello non espressamente indicato da programma.

Il programma potrà subire delle variazioni anche notevoli se le condizioni climatiche o imprevisti non permetteranno la sicurezza dell'intero gruppo.
Si raccomanda di adeguarsi ai ritmi a alla cultura locale senza irritarsi o impazientirsi.

 

 

 

SCHEDA TECNICA-PROGRAMMA

Arrivo a Cagliari e transfert a Capoterra (25 km) il giorno antecedente la partenza in bici:

> Giornata e pranzo libero.

> Montaggio bici.

> Pernottamento e colazione alla "Tana del Naturaider" offerto ai primi 7 biker.

> Presentazione Naturaid Sardegna Explorer consegna materiale illustrativo - ricordo.

> Il bagaglio-valigia personale verrà prelevato il mattino e portato con il pulmino di volta in volta a fine tappa alla sera, pedalerete solamente con un piccolo zainetto. IL BAGAGLIO DI OGNI PARTECIPANTE NON DOVRA' ESSERE DI GROSSE DIMENSIONI E NON DOVRA' SUPERARE I 20 KG (EXTRA 50 EURO)

> Il pranzo al sacco verrà fornito ad ogni partecipante ogni mattina prima di partire per la tappa.(2 panini imbottiti, e frutta o insalata di pasta fredda).

> Le cene, le colazioni e i pernotti sono in hotel, B&B e agriturismo. (inclusi)

 

dal Secondo al Sesto giorno (5 giorni di pedaleta):

> Si parte! Incomincia l'esplorazione-avventura NATURAID SARDEGNA COAST2COAST da Funtanamare a Calagonone attraversando luoghi suggestivi e ancora poco conosciuti, come il Campidano, la Giara, Punta La Marmora, l'impenetrabile Supramonte, i monti del Gennargentu e dell' Ogliastra, prima di concludere sulla costa a Calagonone.

> La sveglia è alle 7:00 e la partenza di tappa è fissata ogni giorno alle 8:30 dopo un'abbondante colazione.

> Verifica dello zainetto: kit riparazioni, macchina fotografica, salviette igieniche, foular o cappellino, maglietta cambio, giacca antivento, crema alta protezione, telefonino, occhiali, sali e barrette.

> Pranzo freddo o al sacco lungo la pista. (2 panini imbottiti, e frutta).

> Cena, pernotto e colazione in agriturismo o strutture simili. L'accoglienza tipica sarda e la squisita cucina vi faranno passare ottime serate ascoltando racconti e gustando ogni sera le specialità locali. Incluso acqua e vino della casa.

Settimo giorno (ultimo giorno di pedalata, 6 totali)

> Pranzo al sacco lungo la pista.

Arrivo a Calagonone e Trasferimento in pulmino a Capoterra dove troveremo l'imballo per impacchettare la bici.

> Per chi rimane possibilità di pernottare alla "Tana del Naturaider" (offerto ai primi 7 biker iscritti)

> Per chi riparte, trasferimento per Cagliari (compreso), all'aeroporto, al porto, alla stazione dei treni FS.

 

 

 

(programma in sintesi)

1° giorno Arrivo a Cagliari e trasferimento a Capoterra. Se disponibile, pernotto alla "Tana dei Naturaider" OFFERTO ai primi 7 biker. Cena non INCLUSA

2° giorno 1°di Bike da Caladomestica a Gutturu e Flumini. Colazione, pic-nic, cena, pernotto, INCLUSI

3° giorno 2°di Bike da Gutturu e Flumini- a Morgongiori. Colazione, pic-nic, cena, pernotto, INCLUSI

4° giorno 3°di Bike da Morgongiori a Laconi. Colazione, pic-nic, cena, pernotto, INCLUSI

5° giorno 4°di Bike da Laconi a Tonara. Colazione, pic-nic, cena, pernotto, INCLUSI

6° giorno 5°di Bike da Tonara a Villanova Strisaili. Colazione, pic-nic, cena, pernotto, INCLUSI.

7° giorno 6°di Bike da Villanova Strisaili a Calagonone e transfert a Capoterra. Colazione, pic-nic, INCLUSI. Pernotto OFFERTO ai primi 7 biker

--------------------------------------

Gli scatoloni delle bici rimarranno a Capoterra per tutto il tour.

Questo è un viaggio che ricorderete per la sua intensità e bellezza dei luoghi.  

 

 

Elenco del materiale da portare:

1) portare sempre con se documenti, portafoglio e telefono in sacchetti stagni
 2) 2/3 completi da bicicletta (possibilmente 2 corti e 1 lungo) 
 3) casco da bici (E' OBBLIGATORIO INDOSSARLO SEMPRE ALLACCIATO, ANCHE IN SALITA!) 
 4) giacca a vento 
 5) 1 pile o maglia pesante 
 6) torcia elettrica 
 7) 3 camere d’aria 
 8) pantaloni lunghi 
 9) ventina antivento 
10) crema solare protezione elevata
11) integratore salino, barrette energetiche 
12) scarpe da ginnastica o trekking 
13) coltello “svizzero” 
14) zainetto, bauletto o borsa da manubrio 
15) occhiali da sole 
16) guanti da bici  

SI CONSIGLIA DI IMBALLARE LE BICICLETTE NEGLI SCATOLONI APPOSITI,

E’ un viaggio molto speciale ed unico, è necessario grande spirito di adattabilità e convivenza con il gruppo.

Durante il viaggio si potranno verificare possibili cambiamenti dovuti per esempio a contrattempi, variazioni orari voli, clima, calamità naturali, strade interrotte ecc. che non dipendono dall'organizzazione Naturaid.

SE PER UN QUALSIASI MOTIVO QUALCHE COMPONENTE DEL GRUPPO DOVESSE RINUNCIARE O ALLONTANARSI DAL VIAGGIO NATURAID DURANTE LO SVOLGIMENTO, SARA’ COMPITO SUO ORGANIZZARE IL SUO RITORNO SENZA NULLA PRETENDERE DAL GRUPPO O UN RIMBORSO DELLA QUOTA DA NATURAID.

Siamo a completa disposizione per ogni chiarimento, chi è seriamente interessato e motivato può contattare. E' consigliabile prenotarsi in anticipo per cercare di organizzare il prima possibile tutte le prenotazioni per questo viaggio Naturaid.

L’organizzazione, pur impegnandosi al massimo delle proprie potenzialità, declina ogni responsabilità derivante dalla partecipazione al tour ed agli eventuali imprevisti che potranno accadere durante l’avventura.
E' necessario spirito di adattabilità